Gli articoli di questo mese ...

 

Pensioni

Quello delle pensioni è ormai dal lontano 1992, con la legge Amato, un argomento dibattuto ogni anno e ad ogni cambio di legislatura. Allora, giustamente, furono aboliti i privilegi delle vecchie pensioni baby dei dipendenti pubblici.

Leggi tutto >>


Me ne rendo conto ogni giorno di più, io ho una dote innata: sono antipatico. Lo sono a chi “conta”. Da almeno un paio di decenni sono malvisto dal cosiddetto Potere, e questo a causa delle ricerche portate poco saggiamente avanti con somma fatica e superando mille ostacoli, miracolosamente sopravvissuto ad ogni attacco, non escluso quello fisico.

Leggi tutto >>


La Gramigna, o Dente di cane, è senza dubbio una delle infestanti più conosciute e temute dagli agricoltori di tutto il Mondo. Questa specie (Cynodon dactylon) è presente in Europa, Asia, Africa e America del Nord arrivando ad occupare almeno un terzo della superficie terrestre.

Leggi tutto >>


Sniff sniff e Gnam gnam

Sappiamo che le attività degli organi di senso interagiscono tra di loro, “non vengono usati a sé stanti” e con tutto l’organismo. L’olfatto è il “senso forte” rispetto al gusto, infatti i recettori olfattivi sono diecimila volte più sensibili di quelli gustativi, rappresentano il 95% dei segnali gustativi,

Leggi tutto >>


Eritritolo

Seppur il nome possa evocare, come assonanza qualcosa di ‘esplosivo’, ciò che davvero lo contraddistingue è la capacità di far rimanere inalterato il carico glicemico, mantenendo le calorie pressoché nulle .
L’eritritolo (indicato in etichetta con E968) è infatti un dolcificante al pari dello zucchero, con gusto e somiglianza visiva quasi confondibili che sta assumendo sempre più rilevanza, rappresentando una valida alternativa ai classici dolcificanti sintetici e semisintetici. E’ presente naturalmente nella frutta (pere,

Leggi tutto >>


In un paese come l’Italia, così legato alla tradizione del pranzo con un primo piatto a base di pasta, l’industria alimentare si è ingegnata per trovare sostituti dei cereali contenenti glutine, per le persone celiache o anche solo intolleranti al glutine. Queste paste si possono preparare con cereali senza glutine di un solo tipo come mais, riso o grano saraceno, oppure con un misto di questi associati fra di loro, con anche l’aggiunta di farine di chinoa,

Leggi tutto >>


 

Archivio Biolcalenda