Il tè, coltivato da millenni nel lontano Oriente, si è diffuso in tutto il mondo come bevanda moderatamente stimolante. Prende nomi diversi a seconda della lavorazione: tè nero, le foglioline delle diverse varietà vengono fatte avvizzire, arrotolate e fermentate e assumono un colore scuro e un gusto deciso, mentre il tannino astringente si ossida e diventa in parte insolubile; tè oolong, fermentazione leggera; tè verde o vergine, le foglioline sono arrotolate ed essiccate per conservare il colore verde ed impedire la fermentazione e l.ossidazione del tannino.

Leggi tutto >>


In una trasmissione radio mi sono state poste alcune domande sulle Medicine Alternative. Sono gli stessi quesiti che mi propongono i pazienti che si avvicinano per la prima volta alle Medicine Naturali.

1. COSA SONO LE MEDICINE ALTERNATIVE?
Preferisco parlare di Medicine naturali o Complementari. Sono, dice la parola, Medicine complete, cioè utilizzano una diagnosi terapia. Proprio perché medicine, finalmente la FNOMCEO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri) a maggio le ha accreditate come atti che devono essere compiuti da medici.

Leggi tutto >>


Petrolio

Gli Assiri usavano il catrame al posto della malta e presumibilmente quello che gli Egiziani definivano “olio di pietra” era petrolio o qualche sua prima raffinazione. Pur essendo conosciuto da millenni, è da relativamente poco tempo che il petrolio diventa la principale fonte di energia. Da poco più di un secolo, quindi è dal ‘900 che “l’oro nero” diventa, quasi l’unica fonte di energia, fonte di ricchezza per pochi e dannazione per l’intero pianeta. Cosa ha determinato il successo strepitoso del petrolio e i suoi derivati e perché

Leggi tutto >>


E allora?

I segnali si stanno evidenziando oltre ogni possibile "far finta di niente". Ognuno di noi può scegliere a quale settore della realtà riferirsi per osservare ciò che indica un degrado, uno squilibrio, un'evidente annunciato disastro. Meteorologia, ambiente, economia, politica, giustizia sociale, criminalità, vita quotidiana, eccetera, eccetera.

Dalle condizioni del tempo ad alcune piccole cose quotidiane tutto sembra degradare verso un punto di non ritorno. Quanto, tutto questo sia dovuto alla nostra personale insoddisfazione dovuta a chissà

Leggi tutto >>


Il virus dei polli

Dal 2003 ci sono stati in Vietnam, Thailandia, Cambogia e Indonesia 120 casi di influenza aviaria e 60 decessi. Questa è anche chiamata virus dei polli, perché le persone contagiate sono state tutte in contatto con uccelli da allevamento. Il virus H5N1 responsabile di questa malattia è trasmesso con gli escrementi delle anatre migratrici che ne sono infette. Il problema sorgerebbe se questo virus, oltre a trasmettersi tra gli uccelli, cambiasse le sue caratteristiche e infettasse l'uomo non solo in casi isolati,

Leggi tutto >>


La Terra 28

Le Forze della Terra

Gli elementi sono quattro, Fuoco, Aria, Acqua, Terra. La loro enunciazione risale ai tempi di Aristotele. Per il grande filosofo greco, gli elementi sono dei luoghi, degli ambiti in cui si possono manifestare determinate forze. In ogni elemento si manifestano due forze che sono fra loro contrapposte e che sono state definite come eteri e forze fisiche.

Leggi tutto >>


I Gemmoderivati

La gemmoterapia si è dimostrata di buona utilità per questi problemi, in particolare per l'ARTROSI. Certamente non è possibile eliminare i danni legati all.usura e al tempo, tuttavia lo schema di trattamento proposto consente la riduzione ed anche la scomparsa dei dolori per un'alta percentuale di soggetti.

Leggi tutto >>


La maggior parte dei cibi che subiscono un trattamento industriale contengono degli additivi, sostanze estranee all’alimento naturale con lo scopo di renderlo gradevole alla vista, di nascondere difetti di produzione o di qualità, impedire fermentazioni e ossidazioni naturali, di aromatizzarlo, di dargli una consistenza densa o gelatinosa, attenuare l’acidità e così via. Sono raramente usati additivi naturali, perché più costosi e quelli che potrebbero essere ottenuti con metodo naturale sono fabbricati per sintesi chimica, così la maggior marte sono da considerarsi dannosi o sospetti.

Leggi tutto >>


Quali i rimedi naturali per combattere questi disturbi?

 

Le piante e i dolori artro-reumaticiLe piante sono state e sono una grande fonte alla quale attingere in caso di dolorosità, reumatismi, problemi vari all'apparato locomotore. I vegetali più noti in questo campo sono le piante a SALICILATI. Questi principi attivi, presenti soprattutto nelle salicaceae e betulaceae, sono simili all'aspirina.

Leggi tutto >>


Signoraggio

La parola deriva da “Senhoratge” da ‘Senhor’ = ‘signore’ (1257), dominio, signoria. Un tempo provento diverso dal monetaggio che gli stati ricavavano dalla coniazione delle monete attribuendo ad esse un valore più alto di quello del metallo in esse contenuto. (Zanichelli). Che cosa è il signoraggio? E’ la differenza fra il valore legale di una moneta (quello impresso, per intenderci) e i suoi costi di produzione.

Leggi tutto >>


La Terra 27

Le Perle

Nella descrizione dei quattro elementi abbiamo considerato la terra come espressione dell’aspetto solido della manifestazione. Tutto ciò che è solido, duro, impenetrabile si può considerare terra. 

Abbiamo visto anche la funzione che questo elemento ha per l’evoluzione dell’uomo. Nel confronto con la materia dura l’uomo ha potuto sviluppare la fantasia, l’intelligenza, la forza di volontà e sopratutto ha potuto prendere coscienza di se stesso in opposizione al mondo.

Leggi tutto >>


Il placebo è un preparato privo di sostanze attive, somministrato per suggestionare un paziente facendogli credere che si tratta di una cura reale.

La sperimentazione del farmaco è comprovata dal “doppio cieco”. Dividendo in due gruppi i pazienti con la stessa patologia, al primo diamo il placebo, al secondo il farmaco di sintesi ; in busta chiusa viene scritto a quale gruppo è stato somministrato il placebo e a quale il principio attivo.

Leggi tutto >>


La maggior parte dei cibi che subiscono un trattamento industriale contengono degli additivi, sostanze estranee all’alimento naturale con lo scopo di renderlo gradevole alla vista, di nascondere difetti di produzione o di qualità, impedire fermentazioni e ossidazioni naturali, di aromatizzarlo, di dargli una consistenza densa o gelatinosa, attenuare l’acidità e così via. Sono raramente usati additivi naturali, perché più costosi e quelli che potrebbero essere ottenuti con metodo naturale sono fabbricati per sintesi chimica, così la maggior marte sono da considerarsi dannosi o sospetti.

Leggi tutto >>


Quali i rimedi naturali per combattere questi disturbi?

Molto vicina all'oligoterapia è la litoterapia (1). Questa bioterapia pur avendo un vasto campo di applicazione si è rivelata particolarmente utile per l'apparato osteoarticolare. E' noto che numerosi disturbi hanno come origine un deficit enzimatico, causa di alcune devianze metaboliche. Sappiamo ad esempio che l'osteoporotico e lo spasmofilo ricevono quasi sempre adeguate quantità di fosforo e di calcio, riscontrabili anche dai rispettivi tassi nel sangue,

Leggi tutto >>