Caserecce e broccoli

Ingredienti 
400 g di pasta – 2 broccoli – 2 c di pecorino – 2 spicchi di aglio – olio – sale – peperoncino.

Preparazione
dividere il broccolo in cime non troppo piccole e tagliare a pezzi i gambi più teneri. Sbollentarli in acqua salata per pochi minuti. In una padella scaldare un po’ d’olio con l’aglio, aggiungere poi i broccoli scolati con una schiumarola e farli insaporire con un pizzico di peperoncino.

Leggi tutto >>


Lasagne croccanti

Ingredienti 
2 broccoli – 100 g di pane carasau – 100 g di scamorza affumicata – pane grattugiato – olio – sale.

Preparazione
dividere in cime i broccoli e sbollentarli per tre minuti in acqua salata. Scolarli e tritarli grossolanamente. Affettare sottilmente la scamorza. Bagnare velocemente il pane carasau e disporlo in una pirofila leggermente unta d’olio, condirlo con olio e sale, aggiungere qualche fettina di scamorza,

Leggi tutto >>


Verdure pastellate

Ingredienti 
1 broccolo – 1 cavolfiore – 4 c di farina tipo 2 – sale – olio per friggere.

Preparazione
dividere il broccolo e il cavolfiore in cime non troppo piccole e sbollentarle per 3 minuti in acqua leggermente salata. Scolarle e farle asciugare. Con la farina e dell’acqua fredda preparare una pastella abbastanza densa. Scaldare l’olio, passare le cime nella pastella e poi farle friggere. Rigirarle nell’olio fino a doratura,

Leggi tutto >>


Ingredienti 
2 finocchi – 8 datteri – 2 c. di olive di gaeta – 2 c. di capperi sott’olio – succo di 1 limone – 1 c. di olio – 1 pizzico di sale.

Preparazione
pulire i finocchi ed affettarli molto sottilmente. Tagliare anche i datteri a fettine e le olive grossolanamente. Aggiungere anche i capperi e mescolare molto bene tra loro tutti gli ingredienti. Preparare una emulsione con succo di limone,

Leggi tutto >>


Ingredienti 
1 l. di brodo vegetale – ½ cipolla – 2 finocchi – 2 patate.

Preparazione
non gettare mai gli strati più esterni dei finocchi o le parti che spesso vengono considerate di scarto, ciuffi compresi. Soffriggere mezza cipolla con un po’ d’olio. Aggiungere i finocchi tagliati sottili, poi le patate a pezzetti. Rosolare tutto assieme per 5 minuti poi aggiungere il brodo. Cuocere per 15 minuti poi utilizzare il frullatore a immersione per dare alla vellutata la consistenza desiderata.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
3 finocchi – 200 g di ricotta – olio – 1 cipolla – 1 tuorlo d’uovo – 1 limone – 1 pizzico di sale – curry.

Preparazione
togliere due o tre foglie esterne da ogni finocchio facendo attenzione a non romperle perché serviranno da contenitore. Bollirle in acqua salata e acidulata con il succo di un limone per 5 minuti. Nel frattempo, tritare grossolanamente l’interno rimasto dei finocchi e farlo cuocere 10 minuti con un soffritto di olio e cipolla.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
2 pere abate sode e zuccherine – 2 finocchi – 1 c. di prezzemolo tritato – olio – sale.

Preparazione
frullare il prezzemolo con l’olio e il sale (che dovrebbe così aiutare a mantenere vivo il colore), cercando di sminuzzarlo il più possibile. Passare poi il liquido ad un setaccio e mettere da parte l’olio al prezzemolo ricavato. Tagliare il finocchio molto sottile con la mandolina.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
4 finocchi – 2 C. di olio – 3 C. di farina – 3 dl. di brodo vegetale – 1 C. di gomasio – 1 pizzico di curcuma.

Preparazione
cuocere i finocchi a vapore, intanto preparare la besciamella vegetale. Per preparare la besciamella vegetale, scaldare l’olio in un pentolino, tostarvi la farina versandola a pioggia; mescolare con la frusta per evitare grumi. Versare a filo il brodo caldo e continuare a mescolare fino ad avere una salsina morbida.

Leggi tutto >>


Il Radicchio

Il radicchio fa parte della ricchissima famiglia delle cicorie (Cichorium intybus) e comprende sotto questo nome, un grande numero di selezioni attualmente coltivate. Conosciute dall’antichità, circa quattromila anni a.C., sia i popoli dell’Asia minore quanto quelli del bacino del Mediterraneo, utilizzarono le cicorie come elemento medicinale e ciò risulta dal papiro di Giorgio Ebers, egittologo.

Leggi tutto >>


Dadolata di daikon

Ingredienti 
una radice di daikon della lunghezza di circa 13 cm – 1 spicchio d’aglio – 1/2 cipolla – 1 pizzico di peperoncino – 50 g di gorgonzola – una manciata di crescione – olio e sale q.b.

Preparazione
tritare la cipolla e l’aglio, metterli in una padella oliata e farli saltare, aggiungere il daikon tagliato a dadini e far rosolare. Amalgamare con il crescione tritato e il gorgonzola,

Leggi tutto >>


Ingredienti 
300 g di cannellini – acqua q. b. – 2 cm. di alga kombu. – 2 foglie di alloro – succo di 1/2 limone – 1 spicchio d’aglio – 1 mazzetto di crescione – olio e sale q.b.

Preparazione
mettere a bagno i cannellini per 12 ore; poi cuocerli con l’alga. In un’altra pentola mettere l’olio e il succo d’aglio, scaldare, aggiungere i cannellini precedentemente cotti, il sale e lasciare insaporire per qualche minuto ancora finchè l’acqua sia quasi tutta consumata.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
200 g di miglio – 4 cipollotti – 100 g di crescione – 2 C di gomasio – un pizzico di peperoncino – olio e sale q.b.

Preparazione
cuocere il miglio come da ricetta base. Nel frattempo pulire e tagliare i cipollotti, abbastanza sottili, farli saltare in una padella oliata, regolare di sale e peperoncino. In una ciotola mettere il miglio e i cipollotti. Amalgamare bene il composto,

Leggi tutto >>


Insalata primavera

Ingredienti 
una manciata di cicoria – una manciata di rucola – una manciata di valeriana – una decina di foglie di tarassaco – 7-8 fiori di violette – 7-8 fiori di borragine- il succo di ½ limone – olio e sale q.b.

Preparazione
lavare e scolare tutte le verdure, affettare molto sottilmente le foglie di tarassaco, condire con olio, sale e succo di limone. A piacere guarnire con le varietà di fiori.

Leggi tutto >>


Crema al crescione

Ingredienti 
½ L d’acqua – 1 gambo di sedano – 1 carota – 4 porri – 4 C di fiocchi d’avena piccoli – una manciata di crescione – olio e sale q.b.

Preparazione
in una pentola mettere l’acqua, il sale, la carota, il sedano e i porri; fare cuocere per 20 minuti circa. Quindi togliere la carota e il sedano, passare invece i porri, unire i fiocchi d’avena e far cuocere ancora per 10-15 minuti.

Leggi tutto >>